Zuppa inglese

La zuppa inglese è un dolce al cucchiaio composto da strati di crema pasticcera intervallati da savoiardi bagnati nell'alkermes. Quella che vi propongo io è la ricetta della mia famiglia, quella super collaudata e nel ricettario da decine e decine di anni. Alla base di questo dolce c'è la crema pasticcera e, per una buona zuppa inglese, deve essere preparata alla perfezione. Per una versione più golosa, potete fare uno strato di crema gialla e un altro di crema al cioccolato! A me la zuppa inglese piace moltissimo perché nella sua semplicità è un dolce unico!



Ingredienti:
500 ml di latte
2 uova
2 cucchiai di farina
4 cucchiai di zucchero
savoiardi
alkermes


Procedimento:
Mettere i rossi d'uovo in un pentolino.


Aggiungere lo zucchero.


Mescolare con un cucchiaio.


Poi unirvi anche la farina e la vanillina.


Mescolare di nuovo ed eliminare tutti i grumi.


Sempre mescolando, aggiungere pian piano il latte.


Trasferire il pentolino sul fuoco e portare a ebollizione. Mescolare continuamente e sempre nello stesso senso per evitare che la crema impazzisca o si attacchi al tegame.


Una volta raggiunto il bollore, togliere la crema dal fuoco e lasciarla raffreddare del tutto.


Passare metà dei savoiardi nell'alkermes e sistemarli in una pirofila.


Con un leccapentole, stendere metà della crema sullo strato dei savoiardi e livellare bene con il dorso di un cucchiaio.


Per il terzo strato, passare due savoiardi nell'alkermes e stenderli sopra alla crema.


Stendere la restante crema e livellare per bene, completare con tre o quattro savoiardi passati nell'alkermes e spezzettati. Lasciar riposare la zuppa inglese in frigorifero per una notte in modo che si compatti e che i sapori si amalgamino.


Cn lo stesso procedimento ho preparato anche una zuppa inglese monoporzione, guardate che carina!


Et voilà, ecco pronta la zuppa inglese!


Buon appetito!



24 commenti:

  1. Un dolcetto niente male, semplice da fare ma che fa gola !

    RispondiElimina
  2. semplice e gustosa, vorrei inzupparci il mio cucchiaio!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. @Sabry: Sono felice che ti piaccia :)

    RispondiElimina
  4. Ecco un altro dolce che mette sempre tutti d'accordo ;)
    Ciao Ale!

    RispondiElimina
  5. Mi è sempre piaciuta tantissimo la zuppa inglese, ma non l'ho mai provata a fare a casa, perchè dovrei comprare l'alchermes :p Bella, brava

    RispondiElimina
  6. @Claudia: Beh, c'è sempre una prima volta!
    @Tiziana: Hai proprio ragione :-)

    RispondiElimina
  7. Ci affonderei volentieri il cucchiaino in quella golosa zuppa inglese, davvero deliziosa, bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  8. @Ely: Te ne darei volentieri un po'!!!!

    RispondiElimina
  9. golosissima!Questi dolci qua non passano mai di moda.la preparava anche mia nonna nel lontano 1985...che nostalgia

    RispondiElimina
  10. Hai ragione merita davvero intenzione perché è un dolce al cucchiaio libidinoso!

    RispondiElimina
  11. @Unafettadiparadiso: Ohhhh grazie :*
    @Gwendy: Beh, la puoi sempre ripreparare :-)

    RispondiElimina
  12. io adoro Anche quella con uno strato di crema gialla e uno nera :-P
    come si resiste a una simile delizia?!?!? impossibile!
    brava.
    baci

    RispondiElimina
  13. @Betty: Anche a me piace anche quella versione...però preferisco questa :-)

    RispondiElimina
  14. no va beh a quest'ora non posso vedere queste foto....delizioso;)
    brava come sempre!

    RispondiElimina
  15. @Pamela: Grazie mille, sono felice di averti fatto venir fame...si vede che ho raggiunto il mio obiettivo ahahah

    RispondiElimina
  16. E' un dolce che mi sono sempre ripromessa di fare!! deve essere buonissimo!! :D

    RispondiElimina
  17. @Cristina: Beh, spero tu lo possa provare al più presto :)

    RispondiElimina
  18. Che bontà la zuppa inglese!!!!
    Bravissima Ale!!
    Un caro abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  19. @Carmen: Ti ringrazio tanto :*

    RispondiElimina
  20. Molto bella, lo sai che non l'ho mai fatta ?
    Prendo nota, grazie.
    Buona notte
    Mandi

    RispondiElimina
  21. @Mandi: Spero tu la possa fare presto!

    RispondiElimina
  22. Sempre buonissima!!!!!! Devo dire che è la prima volt che vedo la ricetta della crema come la faccio anche io
    Manuela

    RispondiElimina
  23. @Manuela: Beh, anche io l'ho vista pochissime volte in rete! Mi fa piacere che piaccia anche a te ;)

    RispondiElimina

Se il post ti è stato utile o se vuoi semplicemente lasciare un segno del tuo passaggio, lascia un commento!

Google+

Total Pageviews

Translate