Focaccia Locatelli

La Focaccia Locatelli è una focaccia soffice, morbida e saporita che deve il suo nome a un noto chef di fama internazionale. Avete presente le focacce del forno, quelle belle alte, dorate e con quei bellissimi solchi? La focaccia Locatelli è proprio così, in una parola: eccezionale. Una delle cose che mi hanno incuriosito leggendo il procedimento per prepararla è che si raccomanda di non impastare a meno la focaccia è quindi consigliato l'utilizzo di un cucchiaio o di un frullatore. La focaccia Locatelli è di sicuro la migliore che abbia mai preparato e assaggiato, è fantastica...non posso fare altro che consigliarvi fortemente di prepararla!



Ingredienti per 2 teglie di focaccia:
Per l'impasto:
500 gr di farina 0
500 gr di farina 00
650 ml di acqua
30 gr di lievito di birra
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
10 gr di sale

Per l’emulsione:
90 ml di acqua
90 ml di olio evo
10 gr di sale

Procedimento:
In un contenitore mescolare le farine e il sale. Quindi aggiungervi l'olio e il lievito sciolto nell'acqua tiepida.


Impastare fino a quando l'impasto non sarà bello omogeneo. Nella ricetta originale si raccomanda di non impastare a mano perciò, dovendo lavorare con grandi quantità, ho utilizzato il frullatore. Se dimezzate le dosi, potete anche impastare con un cucchiaio.


Versare l'impasto in un contenitore.


Coprire con un canovaccio e lasciar lievitare per 10 minuti.


Poi versare l'impasto in una teglia foderata con carta da forno.


Far lievitare per altri 10 minuti. In foto vedrete solo una delle due teglie che sono venute con queste dosi.


Con le mani unte di olio, stendere l'impasto nella teglia facendo attenzione a lavorare l'impasto molto delicatamente. Con i polpastrelli effettuare dei solchi su tutta la superficie della focaccia.


Per l'emulsione, mescolare l'acqua tiepida con l'olio e il sale.


Quindi spennellare la focaccia con l'emulsione e lasciarla lievitare per 20 minuti.


Cuocere la focaccia in forno a 180° per 25/30 minuti, dovrà essere bella dorata.


Et voilà, la Focaccia Locatelli è pronta!


Buon appetito!

28 commenti:

  1. Una gran bella focacciona, mi piace molto :)
    Buona settimana

    RispondiElimina
  2. @Daniela: Ti ringrazio!!!!

    RispondiElimina
  3. Ecco, ti rubo pure questa. Non l'ho mai fatta, ma ne ho sentito molto parlare. Ti è venuta così bene che decisamente seguirò il tuo procedimento. Complimenti e baci

    RispondiElimina
  4. @Lisa: Ti consiglio assolutamente di provarla, è favolosa!!!!

    RispondiElimina
  5. La focaccia e sempre la focaccia, molto buona. Anche io metto sopra l'emulsione e viene molto morbida e buona !

    RispondiElimina
  6. La faccio spesso anche io seguendo questa rticetta, è una garanzia!!
    Ne avrei un sacco di voglia ora :)

    RispondiElimina
  7. @Marghe: Ti capisco, ne vorrei anche io una fetta eheheh
    @Andreea: Sono felice che piaccia anche a te :)

    RispondiElimina
  8. mi piace, ma non ho mai provato un impasto per focacce senza le mani, mi sembra impossibile!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  9. @Sabry: Lo so, anche a me sembrava impossibile ed è uno dei motivi per cui l'ho provata. Ovviamente ho impastato nel frullatore perchè non riuscivo ad usare un cucchiaio per un 1 kg di farina! Ti consiglio di provarla, ti piacerà!!!

    RispondiElimina
  10. Alessia ogni tanto la focaccia locatelli mi passa sotto il naso e mi ripropongo di rifarla con la mia pm.... ti è venuta benissimo! Complimenti! Un bascione

    RispondiElimina
  11. @Patty: Io non ho resistito alla tentazione di provarla ehehe
    Fammi sapere se la provi con la pm, sono curiosa :*

    RispondiElimina
  12. che curioso modo di preparare la focaccia e che lievitazione breve!!!!!Però ti è venuta proprio bene!!!!!Accipicchia!!

    RispondiElimina
  13. @Gwendy: Grazie mille!! All'inizio ero scettica per questi motivi poi mi son ricreduta :)

    RispondiElimina
  14. Io adoro pizze e focacce Ale!
    Ciao, buona serata

    RispondiElimina
  15. @Tiziana: Allora questa è perfetta per te :*

    RispondiElimina
  16. Buonissima, ti è venuta una meraviglia, brava! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. Si vede che e' meravigliosa complimenti!!

    RispondiElimina
  18. carissima che buona la tua focaccia locatelli, mi segno la ricetta!! :)

    RispondiElimina
  19. Splendida questa focaccia, anche per la facilità di lavorazione. Come consistenza e come procedimento somiglia alla focaccia in ciotola metodo Tupperware, che io faccio ogni tanto e che viene buonissima. Dici che si possa impastare in planetaria col gancio a foglia a bassa velocità?

    RispondiElimina
  20. Maronn, mi sono liquefatta !!!
    Bellissima, grazie e buona giornata
    Mandi

    RispondiElimina
  21. Ho sentito tanto parlare di questa focaccia, ma non l'ho mai provata perché non mi convinceva... Ma il tuo passo passo è molto chiaro ed esaustivo!
    Sicuramente sublime e da provare!
    Grazie e buona giornata,
    Lory
    Bazzicando in Cucina

    RispondiElimina
  22. è un sacco che voglio provarla! mi sembra davvero soffice e deliziosa!

    RispondiElimina
  23. Strepitosa la focacciona.... quanto mi piace!!!!!

    RispondiElimina
  24. @Speedy70: Grazie!!!!
    @Linda: Lo è, vedrai....ti piacerà :*
    @Lory: Ti ringrazio! Se ti venisse voglia di provarla...sai dove trovare la ricetta :D
    @Mandi: Eheheh grazie!!!
    @La cucina di Molly: Grazie :*
    @Grace: Perfetto, fammi sapere se la provi!!
    @Cinzia: Grazie mille :)
    @Ornella: Direi proprio di si :)

    RispondiElimina
  25. adoro la Locatelli! ma mai fatta nel robot! è una di quelle che mi piace di più e l ho provata con tutte le farine... e anche con pomodorini..insomma avendo poco tempo
    è la migliore.

    RispondiElimina
  26. @Simo: Hai proprio ragione! Ti consiglio di provarla nel robot...molto più semplice e veloce se devi lavorare con tanta ferina :D

    RispondiElimina
  27. Questa ricetta mi incuriosisce. E io,che sono focaccia-dipendente,me la segno e la proveró.
    Un abbraccio
    Vera

    RispondiElimina
  28. @Vera: Che bello!!!! Fammi sapere eh :-)

    RispondiElimina

Se il post ti è stato utile o se vuoi semplicemente lasciare un segno del tuo passaggio, lascia un commento!

Google+

Total Pageviews

Translate