Lingue di pizza

Le lingue di pizza sono soffici, saporite e profumatissime. Ogni volta che le vedevo al forno mi ripromettevo che le avrei preparate anche io, così mi sono messa all'opera. Partendo dalla mia ricetta della pizza, ho preparato l'impasto, l'ho lasciato lievitare poi l'ho diviso in quattro, uno per ogni lingua. Dopodiché le ho condite come più mi piaceva e le ho infornate. Per la casa si diffondeva un profumino favoloso mentre le mie lingue cuocevano in forno. Una volta sfornate, il risultato è stato perfetto: le lingue di pizza sono fantastiche, vi conquisteranno di sicuro!



Ingredienti per 4 lingue di pizza:
Per l'impasto:
800 gr di farina di Manitoba
1 e 1/2 cubetto di lievito di birra
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale quanto basta
un cucchiaino di zucchero
acqua tiepida quanto basta

Per il condimento:
1 fetta di fontina
2 mozzarelle
5 fette di prosciutto crudo
3 wurstel a formaggio
5 filetti di acciuga
1/2 salsiccia
20 olive nere
50 gr di gorgonzola
passata di pomodoro
olio
sale
origano

Procedimento:
Per prima cosa, sciogliere il lievito in una tazza di acqua calda assieme allo zucchero.

Mettere im un contenitore, la farina con l'olio e il sale.


Poi aggiungervi il lievito sciolto.


Iniziare ad impastare e aggiungere altra acqua tiepida se l'impasto dovesse risultare troppo duro.


Continuare fino a quando l'impasto non sarà bello elastico.


Quindi lasciar lievitare per 6-7 ore in un luogo caldo coprendo il contenitore con un canovaccio.


Impastare nuovamente l'impasto prima di stenderlo.


Con le mani unte di olio, stendere le lingue su una teglia foderata con carta da forno.


Nel frattempo, in un contenitore, mescolare la passata di pomodoro con un paio di cucchiai di olio, abbondante origano e regolare di sale.


Quindi condire le lingue, iniziare stendendo su ognuna il pomodoro. Condire la prima lingua con wurstel al formaggio, mozzarella e origano e la seconda con salsiccia sbriciolata, olive nere, mozzarella, fontina e origano


Cuocere le lingue di pizza in forno a 250° per 15 minuti circa.
Eccovi la prima teglia!


Stendere nuovamente la passata di pomodoro sulle altre due lingue. Condire la terza con prosciutto crudo e gorgonzola tagliato a pezzetti mentre la quarta con acciughe, olive nere, mozzarella e origano.

22 commenti:

  1. a me le tue lingue di pizza mi hanno già conquistata....prendo quella con i wurtel grazie!!!!:-)

    RispondiElimina
  2. @Gwendy: Oh, hai buon gusto....è la mia preferita!!!!!

    RispondiElimina
  3. alla pizza proprio non so rinunciare, queste lingue, come le chiami tu, per me sono irresistibili! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. @Sabry: Ti ringrazio :-*
    @Silvia: Eheheh mi fa piacere che ti piacciano!!!!

    RispondiElimina
  5. Ah! E' cos' che si chiamano, non lo sapevo! Sono perfette e che fame mettono!
    Buona serata.

    RispondiElimina
  6. che bonta'!!! adesso me ne mangerei una!! ti sono venute bellissime!!
    ciao Ale buona serata :)

    RispondiElimina
  7. @Nanussa: Grazie mille e buona serata anche a te!!!
    @Natalia: Si, si chiamano lingue di pizza...mi fa piacere che ti piacciano!!!

    RispondiElimina
  8. A quest'ora poi!! Che meraviglia...le adoro!
    Grazie per la tua ricetta...buona serata!
    Claudia
    http://www.lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. complimenti,vi siete deliziate,le voglio anche io

    RispondiElimina
  10. Le pizzeeeee.... che buoneeee..... !

    RispondiElimina
  11. @Andreea: Grazie mille :)
    @Paola: Ti mando una lingua di pizza virtuale eheheh
    @Claudia: Grazie a te, buona serata ;)

    RispondiElimina
  12. Mamma mia, ma sembra veramente un impasto morbidissimo! D'altra parte, dopo 6 ore di lievitazione... bellissimo, complimenti!

    RispondiElimina
  13. Che gola mi fanno ...sai da noi si chiamano "ciabatte"...ciao buona serata

    RispondiElimina
  14. @Cinzia: Questa non la sapevo...da ma la ciabatta è solo un tipo di pane :)
    @Claudia: Grazie mille, sei gentilissima!!!

    RispondiElimina
  15. Devono essere favolose!!!
    Bravissima Ale, mi piace moltissimo il tuo impasto!!!
    Un mega abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  16. Alessia... veramente deliziose queste lingue di pizza..... io poi mangerei pizza colazione, pranzo e cena.... :D Un bascione!!

    RispondiElimina
  17. @Patty: Eheheh a chi lo dici, io vivrei di pizza!!!
    @Carmen: Oh, mi fa proprio piacere...buona serata anche a te :)

    RispondiElimina
  18. queste lingue di pizza fanno venire famissima! :)

    RispondiElimina
  19. @Iulia: Eheheheh benissimo!!!!!

    RispondiElimina
  20. @Tiziana: Beh, siamo in due :D

    RispondiElimina

Se il post ti è stato utile o se vuoi semplicemente lasciare un segno del tuo passaggio, lascia un commento!

Google+

Total Pageviews

Translate