Curzul allo scalogno

I curzul allo scalogno sono un piatto romagnolo, vale a dire pasta all'uovo condita con un delizioso sugo allo scalogno. Io li ho conosciuti qualche anno fa a una sagra e me ne sono letteralmente innamorata, però non sono riuscita a trovare la ricetta da nessuna parte, così ho fatto di testa mia cercando di riprodurre il piatto meglio che potevo. Il risultato è stato fantastico, i miei curzul sono ancora meglio di quelli della sagra! Inutile dire che mi sento davvero fiera di me, dopo anni sono riuscita a preparare uno dei miei piatti preferiti!



Ingredienti:
600 gr di curzul
5 scalogni
100 gr di butto
1 confezione di panna da cucina

Procedimento:
Per prima cosa, preparare 5 uova di curzul seguendo questa ricetta. Quindi cuocerli in abbondante acqua bollente.


Nel frattempo, tritare lo scalogno e metterlo in una padella con il burro tagliato a pezzetti.


Lasciar soffriggere finché lo scalogno non sarà bello dorato.


Quindi aggiungere la panna e mescolare delicatamente con un cucchiaio di legno.


Una volta cotti, mettere i curzul nella padella insieme al sugo e amalgamarli per bene .


Et voilà! Eccovi un bel piatto di curzul allo scalogno, sono semplicemente perfetti!

20 commenti:

  1. Svengo... devono essere buonissimi!
    Vien voglia di tuffarsi nel piatto :) bravissima tesoro

    RispondiElimina
  2. Dear Alessia, This looks so creamy, satisfying and delicious. Blessings, Catherine

    RispondiElimina
  3. non conoscevo questo piatto!!Dall'aspetto sembrano deliziosi!!!

    RispondiElimina
  4. @Marhe: Graziie!!!!
    @Catherine: Thank you so much!
    @Gwendy: Sono felice che ti piaccia :)

    RispondiElimina
  5. buonissimo, brava Ale!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  6. Che bontà!!!
    Li devo preparare..... complimenti!!!
    Un bacione :))

    RispondiElimina
  7. Non conoscevo questo piatto, mi sembra molto appetitoso, complimenti! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. @Uncestinodiciliegie: Grazie mille, te li consiglio perchè sono deliziosi!!!
    @Molly: Eheheh lo è :)

    RispondiElimina
  9. vabbè... mi hai fatto venire fame :-P
    adoro lo scalogno, mi sa tanto che te la copio ;-)
    buona serata.

    RispondiElimina
  10. @Betty: con piacere...sappimi dire come viene!!!!

    RispondiElimina
  11. Mi sembra di sentire il profumo da qui, buonissimi Ale, complimenti! Bacione :)

    RispondiElimina
  12. alle sagre si mangia da Dio altro che locali stellati!! adoro mangiare a feste banchetti! scusa ma non ho capito cosa sono le uova di curzul :)

    RispondiElimina
  13. @Carla: Ti ringrazio!!!!
    @Emanuela: forse non mi sono spiegata bene: dalle mie parti si dice "preparare 5 uova di..." per parlare di una sfoglia preparata con 5 uova!

    RispondiElimina
  14. non li ho mai sentiti nemmeno io per la verità. Dovrò provare la tua ricetta :D sembrano deliziosi!

    RispondiElimina
  15. Devono essere superlativi!!!
    Grazie per avermi fatto conoscere questo bel piatto regionale!!
    Un caro abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  16. @Carmen: Figurati, grazie a te!

    RispondiElimina
  17. Che bella questa pasta fresca e che buono il sugo, quando vado in romagna poi torno sempre con lo scalogno igp e mi sa che con il prossimo provo questa bontá! :)

    RispondiElimina
  18. @Crumpetsandco: Perfetto, allora fammi sapere eh!!!!

    RispondiElimina

Se il post ti è stato utile o se vuoi semplicemente lasciare un segno del tuo passaggio, lascia un commento!

Google+

Total Pageviews

Translate