Passatelli in brodo

I passatelli sono un piatto tipico della Romagna, uno dei primi più golosi della mia zona. Questa delizia è preparata con un impasto di uova, parmigiano, pangrattato e noce moscata con l'aiuto del ferro da passatelli oppure uno schiacciapatate. Insieme alla goccia d'oro sono il mio primo preferito in assoluto, a casa mia uno dei simboli del pranzo della domenica!



Ingredienti:
300 gr di parmigiano
300 gr pangrattato
6 uova
3 l di brodo di carne
noce moscata

Procedimento:
Disporre il pangrattato mescolato al parmigiano e alla noce moscata a fontana sul piano di lavoro, formare un'incavo e romperci dentro le uova.


Impastare per bene questi ingredienti fino a ottenere un bell'impasto omogeneo, quindi lasciar riposare per due ore.


Passare l'impasto già suddiviso in varie palline (per facilitare l'operazione) in uno schiacciapatate.


Ora sistemare i passatelli in un grande piatto.


Portare il brodo a bollore e buttare i passatelli, poi toglierli dal fuoco appena riaffiorano in superficie.


Et voilà, i passatelli in brodo sono pronti!


Ora on resta che servirli in tavola ben caldi!


Per approfondimenti ti consigliamo anche la lettura dell'articolo "Passatelle o passatelli: la ricetta originale"

19 commenti:

  1. Fantastici Alessia! Io adoro i passatelli solo che non posso farli nel modo tradizionale perché evito le uova e i latticini... Qualche strappo ogni tanto lo faccio però e davanti a questo piatto non riuscirei a dire di no ;-) Complimenti mi sono iscritta ai lettori fissi!
    Ciao, a presto
    Federica :-)

    RispondiElimina
  2. @Federica: Beh allora una volta all'anno li potresti mangiare..per uno strappo alla regola eheh :-)

    RispondiElimina
  3. This was an absolute favorite of mine growing up. My mother used to make this and it was a treat for me. Beautiful!! Blessings, Catherine

    RispondiElimina
  4. Sono assolutamente d'accordo sulla bontà dei passatelli! Buon we, cara Ale, a presto

    RispondiElimina
  5. cercavo questa ricetta da tempo perchè un'amica bolognese mi ha regalato l'utensile per farli!!! adesso proverò!! bravissima!!! mi aggiungo ai tuoi followers!!

    RispondiElimina
  6. Quanto sono buoni i passatelli! Mi ricordano le vacanze trascorse a Riccione. Mi segno la ricetta con le proporzioni giuste, così posso rifarli. Grazie!

    RispondiElimina
  7. @Catherine: It was (and is) my favourite dish! I'm happy tou like it!
    @Un'arbanella di basilico: Grazie mille e buon weekend anche a te!!
    @Mimma: Allora ti consiglio di prepararli al più presto :D
    @Ornella: Grazie a te per i complimenti!!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Ale, ho sempre voluto fare i passatelli e adesso, con questa bella ricetta, ci proverò presto! Buon weekend, Hanneke

    RispondiElimina
  9. Che buoni Ale, un piatto dei ricordi!!!
    Grazie mille per averli proposti!!
    Un caro abbraccio e buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  10. @Hanneke: Allora provali, sono la fine del mondo!!
    @Carmencook: Grazie a te dei complimenti casomai, buon weekend!
    @La mia famiglia ai fornelli: Beh, allora la pensiamo nello stesso modo :D

    RispondiElimina
  11. Eccomiiiii!! Complimentiii bellissimo blog e buonissime ricette! Piacere di averi conosciuta!
    Ciaooo e a presto!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  12. Buonissimi, ho avuto la ricetta da un'amica bolognese, e devo ammettere che mi sono piaciuti molto! Il tuo piatto è molto invitante, complimenti! Buona domenica, ciao!

    RispondiElimina
  13. @Maria Bruna: Grazie mille!!
    @La cucina di Molly: Ci credo che ti sono piaciuti eh :-)

    RispondiElimina
  14. ciaoooo!! li ho fatti una sola volta..ovvero ho tentato e non mi sono riusciti -.- forse perchè ci vuole uno schiacciapatate cn foro più largo -.- prima o poi ci riprovo

    RispondiElimina
  15. @Un'arbanella di basilico: Anche a te!
    @Vickyart: prova e riprova, è così che si impara :D

    RispondiElimina
  16. Sono bellissimi complimenti!!!!

    RispondiElimina

Se il post ti è stato utile o se vuoi semplicemente lasciare un segno del tuo passaggio, lascia un commento!

Google+

Total Pageviews

Translate