Sfrappole

Eccoci qui, con il mio dolce preferito per il martedì grasso. Le sfrappole sono un dolce molto friabile e dalla forma abbastanza irregolare e davvero golose!
Sono poi fritte e cosparse con zucchero a velo e alkermes. Una curiosità? Le sfrappole sono un dolce di carnevale molto diffuso che cambia nome a seconda della provenienza, per esempio sono conosciute anche come bugie e chiacchiere.



Ingredienti:
500 gr di farina
2 uova
un cucchiaio e mezzo di strutto
2 cucchiai di zucchero
latte per impastare
zucchero a velo
alkermes

Procedimento:
Impastare bene la farina, le uova, lo zucchero e lo strutto insieme aggiungendo man mano un pochino di latte per ottenere un impasto molto liscio.


Aiutandosi con il mattarello, tirale la sfoglia dolce.


Con una rotellina, tagliare la sfoglia in striscioline.


Friggere le strisce in abbondante olio finché non saranno ben dorate.


Servire le sfrappole spolverizzate con lo zucchero a velo...


...oppure cosparse con lo zucchero a velo e innaffiate leggermente con l'alkermes.

50 commenti:

  1. Che belle!!!! leggerissime!!! davvero deliziose, complimenti!!!!
    A presto .....

    RispondiElimina
  2. Mamma che buone!!!
    Bella idea quella di annaffiarle con l'Alchermes
    Bravissima Ale!!!
    Un mega abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  3. Da noi si chiamano sprelle, l'idea dell'alchermes mi piace tanto :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia!!! Devono essere di una bontà incredibile:)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Vedi, passo da te di corsa per ricambiare la visita e imparo subito qualcosa, perché la spruzzata di alchermes finale è una vera figata da provare!
    Ci rivediamo presto, mi sono unita ai lettori così non mi perdo le novità!
    ciao!

    RispondiElimina
  6. Ciao Ale, ricambio volentieri la visita e mi unisco ai tuoi lettori. Trovo molto interessante il tuo blog, complimenti!

    RispondiElimina
  7. @Anisja, Carmencook, Daniela e Flora: Sono contentissima che vi piaccia questa ricetta con l'aggiunta dell'alkermes!!!
    @Valentina e Marlin: Grazie anche a voi per i comlimenti e per esservi aggiunte ai lettori fissi, passo subito dai vostri blog per aggiungermi ai follower ^_^
    Ale

    RispondiElimina
  8. io le adoro! sono il mio dolce preferito!

    RispondiElimina
  9. Da noi si chiamano chiacchiere , ma sono piu' pastose..queste croccanti e cosi' leggere mi piacciono tantissimo , sono le mie preferite.
    Con tanto zucchero a velo ( e andro' anche di alkermes...)
    Ciao, Vivi

    RispondiElimina
  10. @La mia famiglia ai fornelli e Viviana: sono contentissima che vi piacciano le sfrappole!
    Ale

    RispondiElimina
  11. bellissime le tue sfrappole, quest'anno non ho fatto in tempo a provarle! ma alla prima occasione verrò e ti coperò la ricetta! sono stupende!!! ciaoo

    RispondiElimina
  12. @simona: grazie mille dei complimenti, fammi sapere come vengono se le provi!!!
    Ale

    RispondiElimina
  13. Ciao Alessia.
    Che delizia. Mi hai fatto ricordare i dolci di mia nonna... lei lo faceva e poi ripassava nel miele.... buoni....
    Prendo appunti della ricetta.
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
  14. ciao alessia,buonissime le frappole (da noi chiacchiere) ,grazie per essere passata da me http://pistacchioemandarino.blogspot.it/ e mi unisco al tuo blog con piacere,ciao

    RispondiElimina
  15. Grazie per avermi fatto visita! Buona giornata!

    RispondiElimina
  16. ciao...sono passata molto volentieri...complimenti per il blog...hai una nuova follower :))))))))) a presto..

    RispondiElimina
  17. @Rachele Vittorio e Marty90: Grazie a voi per essere passata, mi unisco con piacere ai lettori fissi dei vostri blog!
    @Sonia: Grazie a te!
    @Thais: Grazie dei compimenti!
    Ale

    RispondiElimina
  18. Ciao...deliziose le tue sfrappole...anche io uso la sugna..!
    a presto

    RispondiElimina
  19. Ciao Ale!Complimenti per il tuo blog....e le sfrappole sono fantastiche....noi a Roma le chiamiamo semplicemente frappe...non le ho mai bagnate con l'alckermes....proverò!
    A presto,
    Francesca

    RispondiElimina
  20. Buonissimi! questo è un dolce fantastico che unisce tutti..ogni regione lo chiama in modo diverso ma alla fine il dolce è sempre quello! noi in emilia li chiamiamo Intrigoni!
    complimenti per le foto Ale!
    Vista la tua bravura vorrei invitarti sul mio blog, abbiamo aperto un contest! La miglior ricetta vince! si parla di primi piatti :)
    Ti allego il link http://cookindandrecipes.it/contest/
    Ovviamente può partecipare chiunque non solo Ale!

    RispondiElimina
  21. @Francesca: Grazie mille dei complimenti e a presto!
    @andrea deja: passo subito.
    Ale

    RispondiElimina
  22. Grazie Ale! Se lo trovi interessante inviaci pure la tua ricetta!

    RispondiElimina
  23. Molto golose le tue frittelle,specialmente bagnate con l'alkermes,slurp!
    Piacere di averti conosciuta!

    RispondiElimina
  24. Belle e buone!!
    Io oggi vado di tortelli ;) passa da me!

    RispondiElimina
  25. Da noi si chiamano chiacchiere...mi diverto sempre un mondo a scoprire nuovi nomi!Bravissima,le hai tirate davvero sottilissime,proprio come devono essere!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  26. mannaaggia alla quaresima!!

    RispondiElimina
  27. @Brunella e Damiana: Grazie davvero a tutte e due ^_^
    @Marghe: Passo subito!
    @Valeria: eggià, peccato!
    Ale

    RispondiElimina
  28. Belle con l'alchermes e chissà che profumo e che sapore! Bacio a presto

    RispondiElimina
  29. @Un'arabanella di basilico: Bé, dal vivo sono davvero golosissime e dal profumo dolce :-)
    Ale

    RispondiElimina
  30. Che meraviglia! (Hai una nuova fan :P )

    RispondiElimina
  31. @The Crazy Baking Lady: Passo subito a unirmi ai follower del tuo blog allora!

    RispondiElimina
  32. Gnam, croccanti e deliziose! Chissà che buone con l'alchermes :)

    RispondiElimina
  33. Guarda che belle!! Fritte e golose.. Brava

    RispondiElimina
  34. @An Lullaby e Luisa: Grazie ^_^

    RispondiElimina
  35. @La creatività e i suoi colori: Si!!!

    RispondiElimina
  36. ma che bella apertura che ha il tuo bologgg!!
    Che bella sfoglia che hai preparato..perfetta!!
    prendo un po' di sfrappole, sono così friabile e sottili come velo.
    Buon pomeriggio e tanti Auguri per domani.
    Incoronata

    RispondiElimina
  37. @Inco: Sono felice che le mie ricette ti piacciano e tanti auguri anche a te! Ho visto che ti sei aggiunta ai mie follower, passo subito a ricambiare ^_^
    Ale

    RispondiElimina
  38. mmmmmmmmmmmmmmmmmm buone!!!Le mangerei sempre e nn solo a carnevale ,brava

    RispondiElimina
  39. buonissime le chiacchiere *-----*
    io le adoro con il cioccolato sopra *-*

    RispondiElimina
  40. @Giusy P.: Devono essere buonissime col cioccolato!!
    Ale

    RispondiElimina
  41. ciao! grazie per essere passata! io le chiamo chiacchiere o anche bugie ^_^ sono buonissime!

    RispondiElimina
  42. eccomi qua! urca come ti son venute bene! io faccio solo le castagnole perchè le sfrappole non mi sono mai riuscite, mi sa che provo questa tua ricetta, anche se non siam più a carnevale, son sempre buone!! ^_^

    RispondiElimina
  43. @Sara Chiadini: sono felicissima che ti piaccia! Se provi la ricetta, fammi sapere poi il risultato ^_^

    RispondiElimina
  44. bellissime le tue sfrappole! buon mercoledi:)

    RispondiElimina
  45. @Paulina: Grazie e buon mercoledì anche a te!

    RispondiElimina
  46. Che buone!! Noi le chiamiamo Crostoli. Buona serata!

    RispondiElimina
  47. @Chiara: Grazie dei complimenti e della curiosità :D

    RispondiElimina

Se il post ti è stato utile o se vuoi semplicemente lasciare un segno del tuo passaggio, lascia un commento!

Google+

Total Pageviews

Translate