Cotolette di lonza

Le cotolette sono senza dubbio uno dei miei piatti preferiti, specialmente se preparate con bistecchine di lonza. Non sono troppo veloci né difficili da fare e si prestano a molte occasioni diverse. Possono essere servite con le patatine fritte o si possono mangiare in mezzo a due fette di pane, in un hamburger tutto all'italiana. per i più esigenti possono essere preparate anche al forno..insomma, le cotolette sono sempre buone!




Ingredienti:
15 bistecchine di lonza
6 uova
150 gr di parmigiano
300 gr di pangrattato
mezzo limone
olio per friggere
sale quanto basta

Procedimento:
Sbattere le uova con il succo filtrato di mezzo limone, aggiungere le fettine di carne e lasciar riposare per un'oretta.


Una alla volta, sgocciolare le fettine di lonza e passarle nel pangrattato già mischiato con il parmigiano.


Ripetere la producedura per una seconda volta facendo aderire l'impanatura alla carne perché non si stacchi durante la cottura.


Friggere le cotolette in abbondante olio per un paio di minuti finché non saranno ben dorate.


A questo punto, scolare le cotolette e lasciarle riposare un minutino su carta assorbente in modo che non risultino eccessivamente unte.


Ecco pronte le cotolette!


E voi, come le preparate?

35 commenti:

  1. Ciao! Grazie per la visita! Bellissime le tue cotolette... Che fame!

    RispondiElimina
  2. @Kittys Kitchen: Grazie a te per essere passata e per i complimenti :3

    RispondiElimina
  3. Eccomi a ricambiare la visita. Vedo che hai un bel blog e queste cotolette sono deliziose! A presto

    RispondiElimina
  4. @Andrea:Grazie mille! :-D

    RispondiElimina
  5. io non le friggo...le faccio in padella con pochissimo olio, spesso anche al forno!
    Queste tue devono essere assolutamente squisite

    RispondiElimina
  6. @Simo: bella idea quella di passarle in padella e grazie dei complimenti!

    RispondiElimina
  7. Ciao! Gustosissime queste cotolette...Ti ho assegnato un premio: http://ricettesfogliate.blogspot.it/2014/03/premio-versatile-blogger-award.html...vieni a ritirarlo quando puoi! Un abbraccio!:-)

    RispondiElimina
  8. Adoro le cotolette e queste fanno proprio venire fame!
    Non le faccio molto perchè con una bimba piccola evito per quanto posso di friggere troppo gli alimenti.

    RispondiElimina
  9. Io non le preparo, compro quelle precotte... sono un disastro, lo so... Le tue sembrano bellissime e molto più gustose di quelle confezionate!

    RispondiElimina
  10. buonissime! io devo però optare per la cottura al forno!

    RispondiElimina
  11. Ciao Ale, sono Antonella di Cioccomela. Ho trovato un tuo commento sul mio blog ed .. eccomi qua! Deliziose le tue cotolette. Grazie della visita che ho ricambiato con grande piacere. ti seguo. Ciao!!

    RispondiElimina
  12. @Ricette sfogliate: Grazie mille per il premio!
    @Anna gocce di Agata: Hai ragione! Hai mai provato a farle nel forno? :D
    @Serena: Grazie! Magari tra un po' proverai a farle anche tu!
    @La mia famiglia ai fornelli: Grazie, sono buone lo stesso al forno!!
    @Antonella: Grazie per essere passata, ricambio subito l'iscrizione!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Alessia grazie per essere passata dal mio blog,ricambio con piacere.
    Anche a me piacciono tanto le cotolette e non sono mai capace di mangiarne una sola.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  14. @Mariabianca: direi che questo è un problema comune a tutti gli amanti delle cotolette....grazie a te per essere passata!!!! :D

    RispondiElimina
  15. Eccomi...ci ho messo un po' ma sono riuscita a ricambiare la visita....e che bel blog!
    E che buone le cotoletteeeeee!!!!! Le adoro!
    Un abbraccio e a presto
    Paola

    RispondiElimina
  16. @PiccoLINA: Grazie mille ^_^

    RispondiElimina
  17. Complimenti. Tante buone ricette dettagliate, fotografate in tutti i passaggi dell'esecuzione. Brava. Piacere di conoscerti.

    RispondiElimina
  18. @Natascia B.: Non sai quanto sono contenta di sapere che le ricette -e le foto!- per cui mi do tanto da fare piacciano a qualcuno!!!!

    RispondiElimina
  19. Ciao Alessia, grazie della tua visita che ricambio volentieri. Non riesco ad unirmi ai tuoi lettori, non so, GFC sembra non funzionare da un po'. Ripasso un'altra volta, anche tu, però ricordati di tornare da meeeeeee
    ciao
    Cecilia

    RispondiElimina
  20. @Cecilia: nemmeno io riesco ad unirmi ai lettori fissi di alcuni blog (tra cui il tuo) da qualche giorno! Mi chiedo il motivo!!

    RispondiElimina
  21. Ottime, per accontentare grandi e bambini!!!

    RispondiElimina
  22. Eccomi qui ad ammirare le tue cotolotte!!
    Lo so che sono ottime..anche io le preparo in questo modo e fanno furore!!
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  23. Ciao ! ultimamente sto un po' attenta....ma vorrei proprio assaggiare una delle tue cotolette preparate con tanta cura ... ciao !!!!

    RispondiElimina
  24. Ciao ! ultimamente sto un po' attenta....ma vorrei proprio assaggiare una delle tue cotolette preparate con tanta cura ... ciao !!!!

    RispondiElimina
  25. Che buone cara...:-P
    Bacioni a presto

    RispondiElimina
  26. @Speedy70: E' vero!
    @Mammazan: puoi dirlo forte, sono squisite!
    @Rossella: magari potresti prepararle al forno (se ti piacciono), una volta ogni tanto sono sempre buone!
    @Daiana: Grazie ^_^

    RispondiElimina
  27. Adoro le cotolette, in ogni variante :)

    RispondiElimina
  28. PS. Anche io non riesco a unirmi ai tuoi lettori :((((
    Mi dice sempre "Non siamo stai in grado di gestire la tua richiesta. Riprova oppure torna più tardi."

    RispondiElimina
  29. @Marhe: Grazie! Questa cosa dei lettori va avanti da qualche giorno e non capisco proprio perché...non mi è mai successo! :-(

    RispondiElimina
  30. Un fritto, quando ben fatto, è davvero un piatto speciale :-) molto appetitoso

    RispondiElimina
  31. @Batù: Hai perfettamente regione!

    RispondiElimina
  32. Ciao,
    anche a me piace la lonza.
    Io le cotolette le faccio così:
    http://creativapergiocoeperpassione.blogspot.it/2011/11/cotolette-solidali.html
    Sara

    RispondiElimina
  33. @Sara: passo subito a vedere!

    RispondiElimina
  34. @marghe
    @ale
    ce l'ho fatta, mi sono unita ai tuoi lettori, provate così:
    nella finestra in cui vi dice di riprovare più tardi, cliccate "altre opzioni" si apre una finestrella del vostro profilo e lì c'è il pulsante "segui" cliccate e dovrebbe rispondere che siete riuscite con successo ad unirvi al sito blablabla
    (certo che se uno non lo sa...)
    baci girls!

    RispondiElimina
  35. @Cecilia: Grazie del suggerimento, provo subito nel tuo blog e in quello di Marghe!

    RispondiElimina

Se il post ti è stato utile o se vuoi semplicemente lasciare un segno del tuo passaggio, lascia un commento!

Google+

Total Pageviews

Translate