Risotto zucca e salsiccia

Il risotto zucca e salsiccia è un primo delicato e profumato, il piatto ideale per il pranzo della domenica, soprattutto per gli amanti di questo frutto. Tempo fa, preparai un ottimo risotto con zucca e taleggio e mi innamorai della zucca. Ho così deciso di preparare una versione alternativa: un risottino più cremoso che avesse la zucca come protagonista. Ci ho accostato la salsiccia e, inutile dirlo, l'abbinamento è stato più che apprezzato! Se siete alla ricerca di un primo sfizioso e gustoso, provate il mio risotto zucca e salsiccia e ve ne innamorerete!



Ingredienti:
700 gr di riso flora
3 cucchiai di trito di sedano, carote e cipolla
250 gr di zucca già cotta al forno
400 gr di salsiccia
1/2 bicchiere di vino bianco
3 l di brodo di carne
olio extravergine di oliva
40 gr di parmigiano

Procedimento:
Per prima cosa, preparare la zucca.


Far soffriggere il trito di sedano, carote e cipolla nell'olio e in una pentola capiente.


Aggiungervi la salsiccia sbriciolata.


Farla rosolare, poi unirvi il riso e sfumarlo col vino.


Versarvi un terzo del brodo.


E la zucca ridotta a pezzetti.


Mescolare bene, in modo che il riso non si attacchi al tegame.


Continuare a versarvi, man mano, il brodo e a mescolare.


Quando il riso sarà quasi cotto, unirvi il parmigiano grattugiato.


E mantecarlo.


Quando il riso avrà assorbito tutto il brodo, portare in tavola il risotto.


Et voilà, il risotto con zucca e salsiccia è pronto!


Buon appetito!



Pan di Spagna

Il Pan di Spagna è una delle preparazioni base della pasticceria. Una torta sofficissima e profumata che sarà la base perfetta per i vostri dolci più complessi. Che vogliate farcirli con lo zabaione, con il cioccolato o con la panna, una cosa è certa: con un buon PdS non si sbaglia mai. La ricetta che vi propongo oggi prevede l'utilizzo dei tuorli d'uovo, degli albumi montati a neve e del lievito. Il risultato è una torta molto soffice e profumata, che si presta a mille farciture differenti. Vi auguro una dolce giornata, ci leggiamo più tardi!



Ingredienti per una tortiera da 18 cm:
4 uova
3 cucchiai di acqua calda
140 gr di zucchero
170 gr di farina
9 gr di lievito per dolci

Procedimento:
Per rima cosa, separare i tuorli dagli albumi. Mettere i rossi d'uovo in un contenitore.


Aggiungervi l'acqua calda.


E montare bene.


Quindi aggiungervi lo zucchero.


La farina e il lievito, sempre continuando a montare.


Infine, unirvi gli albumi montati a neve.


Ed incorporare molto delicatamente.


Versare l'impasto in uno stampo per dolci.


E cuocere a 180° per 40 minuti.


Et voilà, il Pan di Spagna è pronto!


Ringrazio Flavia per la ricetta!

Frittata di cipolle al forno

La frittata di cipolle al forno è un secondo dal sapore deciso, super soffice e gustoso. Ho sempre amato la frittata di cipolla, infatti l'ho sempre preparata in padella: una frittatina sottile e croccante. Questa volta però, dopo aver provato quella agli spinaci, ho deciso di sperimentare una versione simile. Ebbene, il risultato è stato eccezionale. Grazie alla cottura in forno, risulta sofficissima e morbida, una vera delizia, insomma! Se siete alla ricerca di un secondo semplice e saporito, provate la mia frittata di cipolle al forno e ve ne innamorerete!



Ingredienti:
6 uova
250 gr di ricotta
1 cipolle grande bianca
50 gr di parmigiano
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Procedimento:
Affettare la cipolla e tagliarla a pezzetti.


Metterla in una padella con un filo di olio, sale e pepe.


Cuocere per circa 5 minuti, dovranno risultare belle dorate.


Quindi mettere le uova nel mixer insieme a un pizzico di sale e una macinata di pepe.


Sbatterle per bene.


Poi aggiungervi la ricotta.


Mescolare.


Quindi unirvi la cipolla.


Amalgamare bene.


Infine aggiungere il formaggio grattugiato.


Mescolare un'ultima volta.


Versare il composto in una pirofila.


Cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti.


Et voilà, la frittata di cipolle al forno è pronta!


Buon appetito!

Salame al cioccolato

Se c'è un dolce che mi fa letteralmente impazzire, è il salame al cioccolato. Per anni ho provato moltissime versioni, perennemente alla  ricerca della ricetta perfetta. Ecco spiegato perchè non avevo ancora caricato la ricetta sul blog. Finchè non ho assaggiato il salame al cioccolato della mia mitica amica Rita, è semplicemente divino. Un dolce cioccolatoso e libidinoso, il mix perfetto di biscotti, cioccolato, cacao, caffè e marsala. Eh si, perchè noi non ci facciamo mancare niente. Questo salame di cioccolato super goloso è paradisiaco, ve ne innamorerete al primo assaggio. Vi lascio alla mia super ricetta e vi auguro una dolcissima giornata, un bacino!



Ingredienti:
250 gr di biscotti
100 gr di zucchero
150 gr di burro
1 tuorlo d'uovo
3 cucchiai di cacao
1 tazzina di caffè ristretto
1 tazzina di marsala
70 gr di cioccolato fondente

Procedimento:
Per prima cosa, tritare i biscotti aiutandosi con un mattarello.


E metterli in un contenitore.


A parte, unire uova e zucchero.


E mescolare.


Aggiungervi il burro fuso.


Mescolare nuovamente.


Unirvi il cacao.


E il cioccolato fuso.


Infine il caffè e il marsala, amalgamare bene.


Quindi versare i biscotti tritati nel contenitore.


E mescolare.


Stendere il composto sulla carta stagnola, dandogli una forma allungata.


Quindi chiudere la carta stagnola come se fosse una caramella.


Lasciare riposare in frigo per una notte.


Infine decorare con dello zucchero a velo.


In modo che il vostro dolce sembri un vero e proprio salame.


Quindi riporre in frigo fino al momento di servire.


Et voilà, il mio salame al cioccolato è pronto!


Non è bellissimo?


Io lo adoro!








Note:
Per una versione senza uova, potete sostituire l'unico tuorlo presente aumentando leggermente le dosi di burro e cioccolato fuso.

Google+

Total Pageviews

Translate